Niccolò Calvi di Bergolo - Arte

“L’Arte è…dare forma all’invisibile”

 

 

Ogni disegno rappresenta un verbo all’infinito.

Le linee, che sono infiniti punti, sono lo spirito delle forme per le forme dello spirito.

Le forme singole rappresentano il numero 1, cioè l’essere;

le forme abbinate rappresentano il numero 2 cioè la coppia, l’amore;

il numero 3 è il triangolo, il crescere; il numero 4 è il quadrato, il costruire;

il numero 5 è il generare e il numero 6 il divenire.